STORIE
DI CITTADINI STRAORDINARIAMENTE NORMALI

Mariangela, Elsa, Stefania, Grazia, Marta, Elena e Antonella

PROFESSIONISTE E MAMME, SOCIALMENTE IMPEGNATE PER IL QUARTIERE POGGIOFRANCO DI BARI >>

Margherita

UNA NAVETTA PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA NELLE AREE INTERNE >>

Mauro

UNA PARTECIPAZIONE CIVICA CONTRO L’IMMOBILISMO ISTITUZIONALE >>

Lorenzo

DA SPAZIO DI SOFFERENZA AD AREA VERDE AL SERVIZIO DELLA CITTÀ >>

PERCHÉ DIVENTARE CITTADINO ATTIVO

  1. Per partecipare in prima persona ad attività e progetti sul tuo territorio
  2. Per tutelare i diritti delle persone e combattere le diseguaglianze
  3. Per offrire la tua creatività al servizio della comunità
  4. Per cambiare la realtà

40
ANNI

35.000
ATTIVISTI

6 AREE
D’INTERVENTO

IN ITALIA,EUROPA E SUD AMERICA